Tour in Bicicletta Roma - Colosseo - Fori Imperiali - Arco di Costantino

Perché visitare Roma in Bicicletta

6 buoni motivi per visitare Roma in Bici (o meglio in e-bike)

Sia che tu sia un turista o che tu viva in città o nei dintorni, noi di Roma Starbike siamo fermamente convinti che il modo migliore per scoprire Roma sia la Bicicletta, meglio ancora se elettrica!

Non neghiamo che apparentemente Roma non è una delle città più bike-friendly, ma girare la città in bici ha notevoli vantaggi:

1. Roma è grande e la bicicletta ti permette di spostarti facilmente da un punto all’altro della città

Perché vistare Roma in Bici: estensione territoriale Roma

Roma vanta un’estensione territoriale davvero notevole e spesso arrivare da un monumento ad un’altro vuol dire spostarsi di parecchie centinaia di metri (o qualche chilometro)…

Riuscire quindi a vedere i più famosi punti di interesse della città in un solo giorno risulta spesso difficoltoso.

Il miglior metodo per vedere più cose nella città in poche ore e senza fatica, è spostarsi a Roma in e-bike.

2. In bici puoi muoversi liberamente per Roma, senza attese

Con la bicicletta elettrica si è liberi di spostarsi da un punto ad un’altro di Roma ottimizzando tutti quei tempi di attesa (traffico e attesa del mezzo) propri degli spostamenti con autobus o macchina. Si evita inoltre, di avere orari “fissi” o tabelle di marcia troppo serrate.

3. Non hai bisogno di cercare parcheggio

Visitare Roma in e-bike

Spostarsi in bicicletta ti permette di risparmiare stress e tempo della ricerca del parcheggio.

Con la bicicletta a Roma si ha, libero accesso a quasi tutte le piazze e vie del centro.

Questo permette di arrivare nel punto esatto che vuoi visitare, direttamente con la bici.

Non sarai costretto quindi a lasciare il mezzo, per poi arrivare a piedi alla tua destinazione percorrendo lunghi tragitti.

4. In Bicicletta puoi visitare Roma “senza traffico”

Visitare Roma in e-bike - Ponte Sant'Angelo e Castel Sant'AngeloSpostarsi nel traffico delle auto a Roma può causare difficoltà anche ai ciclisti.

Le guide che accompagnano i nostri tour scelgono accuratamente i percorsi, per evitare le vie più caotiche.

In questo modo non avrai problemi anche nelle giornate in cui la città si potrebbe bloccare a causa del traffico di auto.

Inoltre all’inizio dei nostri tour le guide eseguono un mini-corso di “guida sicura in bicicletta”, per garantire a tutti i partecipanti di godere della passeggiata in sicurezza, e potersi divertire spensieratamente.

5. In e-bike le ZTL non sono un ostacolo alla visita di Roma

Tour di Roma in Bicicletta elettrica - Piazza del PopoloIl centro storico di Roma è quasi interamente inaccessibile, durante le ore diurne, alle automobili private dei non residenti (o chi richieda permessi speciali a pagamento, es: per lavoro).

Le Zone a Traffico Limitato costringono gli automobilisti a lunghe deviazioni e spesso non rendono proprio possibile raggiungere la destinazione con il proprio mezzo.

Inoltre molte piazze storiche e monumenti si trovano in zone pedonali.

Le ZTL e le aree pedonali sono invece fedeli alleate per i ciclisti, che potranno beneficiare di strade più sgombre e di una guida più agevole e sicura!

6. Il divertimento è garantito

Inutile sottolineare il piacere di stare all’aria aperta e passeggiare liberamente nella città eterna e prendere un po’ di velocità su pendii e discese!

La bicicletta elettrica ha ancora un vantaggio in più: si ha la possibilità di scegliere il grado di “fatica” che si vuole affrontare, selezionando il livello di “aiuto” dato dalla pedalata assistita.

Così le salite dei sette colli non saranno un ostacolo!

Il divertimento è assicurato per i bambini, ma soprattutto per il genitore che li porta con se. In e-bike è possibile quasi azzerare la fatica del trasporto del peso in più, sia sul seggiolino che sulla bicicletta a rimorchio!!!

Menu