Piazza San Pietro Roma

Visitare Roma in un giorno

5 consigli per organizzare una gita di un giorno a Roma 

Ok, siamo d’accordo che visitare TUTTA Roma in un giorno è impossibile.

Ma, se di fatto, il tempo a vostra disposizione nella capitale è questo, il nostro primissimo consiglio è di non partire senza un “piano”.

Roma è una città enorme, sia in estensione territoriale, che in quanto cose da vedere e fare. É molto semplice perdersi nel mare di proposte e attività che la città offre.

1. Non partire senza un “piano” o una “strategia”

Scegliete una zona, un percorso già fatto e suggerito da altri o un tema conduttore che vi possa “guidare” nella città.

2. Scegliere il mezzo di trasporto col quale muoversi a Roma

Scegliete il mezzo di trasporto che userete in anticipo: Non improvvisate!
In alcune zone di Roma la copertura dei mezzi pubblici è completa e funzionale, in altre meno.

Il vostro percorso potrebbe prevedere tappe non ben collegate con i mezzi pubblici. Saperlo in anticipo vi farà risparmiare tempo e giri inutili.

Nel centro storico di Roma è semplice trovare un taxi, ma in zone meno centrali potrebbe non essere una cosa facile.Tenete sempre a portata di mano il numero di telefono.
Buona abitudine è chiamare con un po’ d’anticipo, specificando a che ora volete trovare il taxi pronto all’appuntamento.

A chi vorrà utilizzare i mezzi pubblici, consigliamo di acquistare un biglietto giornaliero, anziché prenderne uno a tempo. Sarà sicuramente più praticità ed economico.

3. Scegliete lo stile e l’epoca storica del vostro tour

Se volete incentrare la vostra visita su arte e cultura, scegliete lo stile e l’epoca storica che maggiormente vi affascinano. 

Spesso monumenti e punti di interesse appartenenti ad una stessa epoca sono raggruppati in un unica zona.

Qualche esempio pratico: se vi piacciono l’arte e l’architettura classica potete concentrarvi sulla zona del Colosseo, Fori Imperiali, Mercati di Traiano, Villa di Nerone, teatro Massimo, Portico d’Ottavia.

Durante questo itinerario Classico di Roma Imperiale (che trovate sviluppato in questo articolo) troverete anche spunti di altre epoche, ma vi sarete aggiudicati un buona fetta di ciò che vi interessa, senza troppi spostamenti.

Se invece vi piace di più l’arte moderna e l’architettura razionalista, potreste concentrare metà della giornata nel quartiere dell’Eur, e poi concludere spostandovi in un’altra zona.

4. Visitate in anticipo i siti web dei musei di Roma

Per riuscire a vedere più cose in un giorno, consigliamo di scegliere attentamente quali musei vedere e se vederli, visitando i siti web prima di partire.

Spesso è possibile acquistare i biglietti online per risparmiare tempo il giorno della visita.

Consigliamo di limitare gli ingressi a musei e gallerie, per il semplice fatto che spesso la visita all’interno di questi spazi richiede “almeno” qualche ora.

Visitando i siti web dei musei inoltre è possibile sapere in anticipo se le mostre temporanee all’interno sono effettivamente di nostro interesse.

5. Valutare l’opzione tour guidato di Roma

Agenzie e tour operator di Roma offrono una vastissima quantità di tour differenti, molto specifici, e di qualità.

Se volete dare un tour guidato leggetene bene il percorso, le tappe, e cercate le recensioni. 

Scegliete il mezzo di trasporto più adatto a voi con cui fare il tour: in questo modo sicuramente non rimarrete delusi!

Noi di Roma Starbike realizziamo e consigliamo 4 tipologie differenti di viste guidate di Roma: tutte in Bicicletta Elettrica.

Crediamo che la bici elettrica, con pedalata assistita, sia un’ottimo modo per spostarsi con facilità e senza fatica, divertirsi e godersi in poche ore gran parte dei punti di interesse più belli della città.

Realizziamo i nostri tour solo con accompagnatori turistici romani e piccoli gruppi, per garantire a tutti un’esperienza unica.

Tutti i nostri tour sono disponibili sia in gruppo che come tour privati di Roma.


Può interessarti anche: Una proposta di itinerario per visitare Roma in un giorno

Menu